Cerca le notizie di sport giovanile e dilettantistico!
Cerca Parola:
Cerca News di:
Diventa un Polisportivo, iscriviti al sito!
Il Polisportivo

Home >> News utenti >> Altri progetti coerenti con Sportopoliamo >> Trenta docenti musicali aretini inaugurano la scuola ProximaMusic

Trenta docenti musicali aretini inaugurano la scuola ProximaMusic





Il panorama musicale aretino si arricchisce con la nascita della scuola ProximaMusic. Il progetto è frutto della sinergia tra trenta insegnanti del territorio che, coordinati da Alessandro Bertolino e Emanuele Massotti, hanno unito le rispettive competenze per dar vita ad un centro di formazione per l'insegnamento della musica in tutte le sue dimensioni. Oltre ad un corpo docenti numeroso e in grado di coprire ogni strumento, ProximaMusic potrà vantare fin da subito la collaborazione e il supporto del prestigioso Conservatorio di Musica di Firenze che, per la prima volta, ha deciso di legare il proprio nome ad una realtà privata di Arezzo. La scuola, con sede principale nei locali del Liceo Scientifico e succursale all'istituto comprensivo Margaritone, sarà strutturata in quattro distinte divisioni: quella di musica moderna (per lo studio di generi come blues, jazz e rock), quella di musica classica (per imparare a suonare strumenti da orchestra come pianoforte, flauto, clarinetto, tromba, percussioni…), quella Junior (per l'avvicinamento al mondo dei suoni fin dai primi anni di vita) e quella di canto lirico e moderno. Le lezioni saranno rivolte a principianti e amatori, ma arriveranno anche fino all'alta specializzazione con masterclass tenute da musicisti e vocal coach noti nel panorama musicale. «ProximaMusic - commenta il direttore generale Bertolino, - nasce dalla volontà di un gruppo di docenti che, dopo aver insegnato negli ultimi tre anni in corsi pomeridiani presso il Liceo Scientifico, hanno deciso di farsi promotori di un progetto nuovo per offrire una proposta musicale a trecentosessanta gradi. Questo gruppo di insegnanti permetterà alla scuola di caratterizzarsi per la completezza della propria proposta perché, fin da subito, garantirà lezioni in tutti gli strumenti e in tutti i generi, accompagnando i primi passi dei principianti e sostenendo chi sogna un futuro professionale».

Il punto di forza di ProximaMusic sarà rappresentato dalla convenzione stipulata con il Conservatorio di Firenze, uno dei più importanti centri di alta specializzazione del Centro Italia e il più vicino ad Arezzo. La sinergia prevede una collaborazione diretta tra i docenti delle due realtà per progetti comuni in grado di sviluppare l'insegnamento, la formazione e la promozione musicale in città. Tutti gli allievi della scuola aretina avranno infatti l'opportunità di suonare e di confrontarsi con i maestri fiorentini, mentre i più talentuosi e più meritevoli potranno partecipare anche ad audizioni per avviare un percorso accademico e professionale. Questa collaborazione prevede anche l'organizzazione di eventi musicali sul territorio aretino e il coinvolgimento dei musicisti di ProximaMusic nelle produzioni artistiche a cura del Conservatorio. «La convenzione - aggiunge il direttore operativo Massotti, - permette all'insegnamento della musica in città di muovere un ulteriore salto di qualità, offrendo momenti di incontro e di formazione insieme ad una delle realtà più importanti della Toscana e del centro Italia».






Commento

Attenzione:Il commento apparirà soltanto dopo l'approvazione di un amministratore
Nome
Commento:


Scrivi nello spazio sottostante il codice di controllo che vedi qui sotto e poi clicca su invia il commento.
Se il codice non è leggibile clicca sulla freccia rossa per avere un altro codice

contents contents

sponsor box sponsor box
Progetto Sportopoliamo
sponsor box sponsor box

sponsor box sponsor box
Il Polisportivo - © 2006-2011 - Privacy Policy- Direttore Responsabile: Gianni Verdi - Editore: Nicolò Caleri - Sviluppo Web: www.net-style.it - P.IVA 01792070516
sponsor box sponsor box
sponsor
News sport giovanile a

sponsor

telethon piccolo
News sport giovanile a
News sport giovanile