Cerca le notizie di sport giovanile e dilettantistico!
Cerca Parola:
Cerca News di:
Diventa un Polisportivo, iscriviti al sito!
Il Polisportivo

Home >> News utenti >> Altri progetti coerenti con Sportopoliamo

Il Treno del Gigante Bianco fa tappa nella città di Chiusi

Categoria: Altri progetti coerenti con Sportopoliamo
Inserita il:29/11/2017 11.00 [ 0 Commenti ]
Il Treno del Gigante Bianco fa tappa nella città di Chiusi Il Treno del Gigante Bianco fa tappa a Chiusi. Il progetto, promosso dall'associazione Amici della Chianina, ha l'obiettivo di sviluppare il turismo lento ed ecosostenibile in Valdichiana attraverso un collegamento tra gli itinerari cicloturistici della vallata e le ferrovie minori sviluppate lungo le tratte Arezzo-Sinalunga e Siena-Sinalunga-Chiusi. La prima presentazione di questi percorsi è avvenuta lo scorso ottobre in occasione della Fiera dell'Agricoltura a Sinalunga, mentre ora è in programma una seconda tappa a Chiusi con l'evento "Il Treno del Gigante Bianco nelle terre degli Etruschi". L'iniziativa, organizzata con il patrocinio e la collaborazione del Comune della Città di Chiusi, sarà domenica 3 dicembre e si svilupperà attraverso una serie di appuntamenti che troveranno il loro apice in un convegno alla presenza di istituzioni locali e toscane (in primis l'assessore regionale Vincenzo Ceccarelli), che si terrà alle 10.30 nella sala convegni del Punto Soci di Banca Valdichiana a Chiusi Scalo.


I ragazzi dell'Aipd in cucina per il progetto "Subito chef"

Categoria: Altri progetti coerenti con Sportopoliamo
Inserita il:28/11/2017 10.15 [ 0 Commenti ]
I ragazzi dell'Aipd in cucina per il progetto La cucina diventa un luogo di incontro e di integrazione tra diversità. L'Aipd - Associazione Italiana Persone Down di Arezzo ha dato il via al progetto "Subito chef - La solidarietà è servita" che punta sul valore immediato della cucina come occasione di sperimentarsi nel fare cose insieme, attraverso un laboratorio condiviso tra giovani ed adulti di origini diverse e di diverse abilità che culminerà con la realizzazione di un ricettario ad alta comprensibilità e di alcuni eventi di aggregazione aperti alla cittadinanza. Ogni incontro di "Subito chef", in programma per tredici mercoledì presso la sede dell'associazione in via Curtatone, vedrà un esperto volontario presentare una ricetta appartenente a variegate tradizioni gastronomiche e culturali e, coadiuvato dagli educatori e da altri volontari, coinvolgerà e appassionerà nella sua realizzazione i partecipanti al progetto, giovani con disabilità intellettive e non.



Le Acli hanno premiato le scuole di Ponticino e Laterina

Categoria: Altri progetti coerenti con Sportopoliamo
Inserita il:27/11/2017 14.30 [ 0 Commenti ]
Le Acli hanno premiato le scuole di Ponticino e Laterina Gli alunni di Ponticino e Laterina hanno lavorato sui temi della fame nel mondo e dello spreco alimentare. Diciotto classi delle scuole materne, elementari e medie dei due paesi sono state protagoniste di un concorso letterario che, giunto alla terza edizione e organizzato dal circolo Acli di Ponticino, ha richiesto un approfondimento e un confronto su un tema di stretta attualità. "Spreco e fame: due facce della stessa medaglia" è stato l'argomento su cui i bambini e i ragazzi si sono messi alla prova e, accompagnati dal supporto di maestri e professori, hanno riflettuto sugli aspetti per loro più significativi delle problematiche alimentari nelle loro case e nel mondo, rappresentandole attraverso disegni, temi e poesie. Una giuria ha valutato ogni singolo lavoro e ha scelto i vincitori del concorso che sono stati premiati sabato nel corso di una festa che, presso i locali del circolo Acli di Ponticino, ha coinvolto l'intera comunità locale.


Lavori fermi e promesse disattese: quali opere pubbliche per Arezzo?

Categoria: Altri progetti coerenti con Sportopoliamo
Inserita il:25/11/2017 9.41 [ 0 Commenti ]
Lavori fermi e promesse disattese: quali opere pubbliche per Arezzo? Tra dichiarazioni disattese e lavori mai realizzati, i Popolari per Arezzo tracciano un bilancio negativo delle opere pubbliche attuate dall'attuale giunta nei primi due anni e mezzo di amministrazione. A metà mandato, l'associazione evidenzia come ancora manchi un progetto concreto per alcune zone cruciali della città e come il programma triennale degli interventi non fornisca risposte adeguate alle esigenze del territorio comunale. Improvvisazione e mancanza di chiare strategie sono emerse in ambiti quali l'assetto delle aree di sosta, per cui sono state fatte dichiarazioni che non hanno trovato seguito o che sono risultate prive di progettualità concreta come nel caso specifico del parcheggio Cadorna. I Popolari per Arezzo evidenziano inoltre le scarse capacità dell'amministrazione nel portare avanti grandi progetti in aree strategiche per la città che tuttora sono in stato di abbandono come l'ex mercato ortofrutticolo o l'ex Lebole, mentre attendono ancora interventi di messa in sicurezza i quartieri di Saione e Pescaiola.



Agesci Arezzo: un nuovo progetto per nuove sfide educative

Categoria: Altri progetti coerenti con Sportopoliamo
Inserita il:24/11/2017 9.47 [ 0 Commenti ]
Agesci Arezzo: un nuovo progetto per nuove sfide educative Sansepolcro sarà il perno di un importante evento per la vita dell'Agesci - Zona di Arezzo. Nel fine settimana di sabato 25 e domenica 26 novembre, la città tiberina ospiterà il convegno in cui ottanta capi scout definiranno il loro nuovo progetto di zona, cioè la struttura che darà forza e respiro alle azioni educative dei sette gruppi attivi tra il capoluogo e le vallate. L'evento si tiene ogni quattro anni e rappresenta un'occasione di incontro e di confronto per approfondire le esigenze e le priorità emerse sui singoli territori, con l'obiettivo di tracciare linee guida comuni a tutta la zona incentrate sui quattro ambiti del nuovo progetto: ragazzo, capo, fede e territorio.


La musica del silenzio suona nel concerto "Jesu dulcis memoria"

Categoria: Altri progetti coerenti con Sportopoliamo
Inserita il:23/11/2017 9.53 [ 0 Commenti ]
La musica del silenzio suona nel concerto La musica del silenzio suona in "Jesu dulcis memoria", un concerto tutto dedicato al canto gregoriano. L'evento, nato dalla collaborazione tra il coro femminile Vocinsieme e il coro maschile Cantantibus Organis, è in programma alle 21.00 di sabato 25 novembre alla chiesa di San Filippo di Cortona e proporrà un viaggio tra canti liturgici che, tra emozioni e riflessioni, accompagneranno fino agli albori del cristianesimo. La serata, ad ingresso libero e gratuito, permetterà di ascoltare e di scoprire quattro degli otto schemi melodici del gregoriano che si sono sviluppati tra medioevo e rinascimento, ognuno dei quali evoca sentimenti e stati d'animo diversificati. Questo canto liturgico non è accompagnato dal sostegno delle musiche ma fa leva esclusivamente sulle parole e sui silenzi, con la voce che diventa lo strumento per elevare una preghiera. I canti di "Jesu dulcis memoria", guidati da Anna Seggi, saranno accompagnati anche dalle riflessioni tenute da don Dino Liberatori e dalle poesie lette dal professor Nicola Caldarone.


Duecento bambini in pista con l'Alga EtruscAtletica

Categoria: Altri progetti coerenti con Sportopoliamo
Inserita il:23/11/2017 9.46 [ 0 Commenti ]
Duecento bambini in pista con l'Alga EtruscAtletica Le piste del campo di atletica sono quotidianamente animate dall'entusiasmo di oltre duecento bambini e bambine che stanno vivendo i loro primi passi nello sport. Di stagione in stagione, l'Alga EtruscAtletica è impegnata nel rinforzare le basi del proprio settore giovanile e, di conseguenza, rinnova il proprio impegno con le categorie d'ingresso dei Pulcini e degli Esordienti rivolte ai piccoli atleti tra i tre e gli undici anni. Un costante e lungimirante lavoro di promozione ha permesso alla società di incrementare i propri numeri e di arrivare ora a superare la soglia dei duecento Esordienti nati tra il 2007 e il 2012, che si aggiungono ai circa venti Pulcini del biennio 2013-2014. Questo giovanissimo gruppo di atleti svolge un'attività di avviamento alla pratica sportiva finalizzata a migliorare le abilità motorie attraverso la ricchezza delle discipline previste dall'atletica leggera. I più grandi degli Esordienti, inoltre, si mettono alla prova nel circuito di gare provinciali delle Esordiadi che, nelle ultime due edizioni, ha registrato proprio la vittoria dell'Alga EtruscAtletica.


"Meno alti dei pinguini", un convegno sul sistema educativo 0-6 anni

Categoria: Altri progetti coerenti con Sportopoliamo
Inserita il:22/11/2017 10.16 [ 0 Commenti ]
Arezzo ospita un convegno di portata nazionale per discutere e riprogettare il sistema educativo per i bambini da zero a sei anni. L'iniziativa, dal titolo "Meno alti dei pinguini - Spunti e riflessioni per una rinnovata idea dell'infanzia", si terrà sabato 25 novembre presso la Casa delle Culture e riunirà relatori da tutta la penisola con l'obiettivo di individuare possibili prospettive ed orizzonti futuri di sviluppo per i servizi pedagogici fin dalla nascita, proponendo un intenso programma di conferenze, tavole rotonde e workshop. I promotori dell'evento sono la cooperativa sociale Progetto 5, la cooperativa culturale Giannino Stoppano di Bologna e la libreria La Casa sull'Albero, con il patrocinio e il sostegno di molte istituzioni e realtà aretine come la Fondazione Graziella - Angelo Gori Onlus che ha sostenuto il progetto in virtù del contributo alla crescita culturale e sociale del territorio.



La Proxima Music vivrà un mese tutto dedicato a flauti e violini

Categoria: Altri progetti coerenti con Sportopoliamo
Inserita il:21/11/2017 13.00 [ 0 Commenti ]
La Proxima Music vivrà un mese tutto dedicato a flauti e violini Due nuove giovani insegnanti per un dicembre di lezioni gratuite di flauto e di violino. La scuola Proxima Music, nata la scorsa estate ma già forte di oltre cento allievi, sta portando avanti il proprio progetto di valorizzazione dei più talentuosi musicisti aretini e, per riuscirvi, ha scelto di ampliare il proprio corpo docenti. Nei giorni scorsi hanno iniziato a svolgere attività didattica la ventiquattrenne flautista Silvia Chiarelli e la ventitreenne violinista Isabella Spadaro che, entrambe iscritte al biennio di specializzazione del conservatorio, hanno così iniziato la loro carriera da maestre e porranno le loro competenze artistiche al servizio dei bambini e dei ragazzi della città di Arezzo. Il loro ingresso sarà accompagnato dall'organizzazione di un doppio corso completamente gratuito di flauto e violino che, ospitato nel mese di dicembre dai locali del Liceo Scientifico, permetterà di avvicinarsi, conoscere e imparare a suonare i due strumenti della tradizione classica.



La Chimera Nuoto porta ad Arezzo il progetto

Categoria: Altri progetti coerenti con Sportopoliamo
Inserita il:20/11/2017 10.20 [ 0 Commenti ]
La Chimera Nuoto porta ad Arezzo il progetto La Chimera Nuoto porta ad Arezzo "Nuoto in cartella", un progetto federale in collaborazione con l'ufficio di educazione fisica del provveditorato. L'iniziativa vuole educare all'ambiente acquatico gli allievi delle scuole elementari, medie e superiori, accompagnandoli in un percorso di otto incontri mattutini orientato ad insegnare a nuotare e, soprattutto, a far acquisire sicurezza in acqua e autonomia. Il primo step del percorso si è tenuto sabato ed è stato rivolto agli stessi professori di educazione fisica dei vari istituti della provincia che hanno vissuto una giornata di aggiornamento e di formazione per conoscere le basi della disciplina e per essere informati sulle caratteristiche di "Nuoto in cartella". Quindici docenti si sono ritrovati al palazzetto del nuoto di Arezzo per una lezione tenuta da Marco Magara, direttore sportivo della Chimera Nuoto, in cui sono state indicate le linee guida federali e le scelte didattiche applicate nell'insegnamento dello sport e nella formazione dei nuotatori.


567 articoli (57 Pagine, 10 per pagina)


[ 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | ... | 57 ]

contents contents

sponsor box sponsor box
Progetto Sportopoliamo
sponsor box sponsor box

sponsor box sponsor box
Il Polisportivo - © 2006-2011 - Privacy Policy- Direttore Responsabile: Gianni Verdi - Editore: Nicolò Caleri - Sviluppo Web: www.net-style.it - P.IVA 01792070516
sponsor box sponsor box
sponsor
News sport giovanile

sponsor

telethon piccolo
News sport giovanile
News sport giovanile a