Cerca le notizie di sport giovanile e dilettantistico!
Cerca Parola:
Cerca News di:
Diventa un Polisportivo, iscriviti al sito!
Il Polisportivo

Home >> News utenti >> Fitness e Wellness >> CrossFit Arezzo torna a gareggiare al "Battle of Stars" di Salerno

CrossFit Arezzo torna a gareggiare al "Battle of Stars" di Salerno





Dopo quasi un anno di stop, CrossFit Arezzo torna a gareggiare in una manifestazione internazionale. Tre aretini sono riusciti nell'impresa di raggiungere la qualificazione per la "Battle of Stars" di Salerno e, di conseguenza, sabato 29 e domenica 30 luglio saranno tra i protagonisti di una competizione che vedrà la partecipazione di atleti da tutta Europa. CrossFit Arezzo, nata nel 2014 per portare in città la disciplina statunitense che unisce fitness e pesistica, ha vissuto alcuni mesi tormentati a causa della chiusura della precedente sede presso l'impianto calcistico de Le Caselle e della necessità di trovare una nuova sistemazione, dunque la partecipazione all'evento salernitano pone definitivamente fine a questo periodo sfortunato e rilancia l'attività del suo settore agonistico. Nonostante le varie difficoltà incontrate, infatti, gli atleti sono rimasti fedeli alla società e hanno continuato ad allenarsi in sedi provvisorie, con una tenacia e una caparbietà che sono state premiate con la conquista dei pass per la "Battle of Stars" che si svolgerà in un suggestivo scenario notturno, sotto le stelle e a pochi passi dal mare.

Per qualificarsi all'evento era necessario svolgere alternativamente per sette minuti due duri ed intensi esercizi di ginnastica e pesistica direttamente dalle sedi delle singole società, dimostrando attraverso la registrazione e l'invio di un video di aver raggiunto le alte soglie stabilite dagli organizzatori della gara. Sei atleti di CrossFit Arezzo si sono messi alla prova nella prima fase della "Battle of Stars" e, alla fine, in tre sono riusciti a raggiungere i risultati richiesti: Andrea Agnelli, Nico Barbagli e Lorenzo Di Goro sono gli aretini che questo fine settimana potranno cimentarsi nella categoria Open della prestigiosa competizione internazionale. L'impresa della qualificazione è stata solo sfiorata da Rossana Maccari che sembrava poter ottenere il pass ma che un'attenta verifica dei video ha estromesso dalla gara, mentre gli altri agonisti di CrossFit Arezzo che hanno affrontato la prima fase sono stati Riccardo Bindi e il tecnico Alessio Piccolo. «Le qualificazioni per la "Battle of Stars" - commenta Piccolo, - hanno acceso l'entusiasmo dei nostri agonisti che hanno finalmente riassaggiato la vera dimensione sportiva e che sono stati accompagnati dal tifo di tanti nostri atleti. La manifestazione di Salerno sarà di altissimo livello e ci vedrà opposti ad avversari da tutta Europa, ma il nostro prioritario obiettivo è stato raggiunto: riportare CrossFit Arezzo nelle più importanti gare italiane».






Commento

Attenzione:Il commento apparirà soltanto dopo l'approvazione di un amministratore
Nome
Commento:


Scrivi nello spazio sottostante il codice di controllo che vedi qui sotto e poi clicca su invia il commento.
Se il codice non è leggibile clicca sulla freccia rossa per avere un altro codice

contents contents

sponsor box sponsor box
Progetto Sportopoliamo
sponsor box sponsor box

sponsor box sponsor box
Il Polisportivo - © 2006-2011 - Privacy Policy- Direttore Responsabile: Gianni Verdi - Editore: Nicolò Caleri - Sviluppo Web: www.net-style.it - P.IVA 01792070516
sponsor box sponsor box
sponsor
News sport giovanile a

sponsor

telethon piccolo
News sport giovanile a
News sport giovanile