Cerca le notizie di sport giovanile e dilettantistico!
Cerca Parola:
Cerca News di:
Diventa un Polisportivo, iscriviti al sito!
Il Polisportivo

Home >> News utenti >> Karate >> L'Arezzo Karate 1979 sul tatami del Campionato Italiano Juniores

L'Arezzo Karate 1979 sul tatami del Campionato Italiano Juniores

 by UfficiStampaEgv
Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria Categoria: Karate
[ 0 Commenti ]




L'Arezzo Karate 1979 combatte al Campionato Italiano Juniores. La manifestazione tricolore si terrà sabato 14 e domenica 15 ottobre al PalaFijlkam di Ostia e vedrà la società aretina scendere sul tatami con il promettente Marco Pastorini nei -60kg di Kumite (Combattimento). Classe 1999, l'atleta era qualificato di diritto alla gara in virtù del quinto posto ottenuto nel 2016 ai Campionati Italiani Cadetti che gli ha permesso di evitare la fase regionale e di poter così essere automaticamente ammesso tra i migliori della penisola. Pastorini sarà accompagnato dall'esperienza del maestro sesto dan Enrico Pelo con cui negli ultimi mesi si è allenato proprio in vista di questo appuntamento, con l'ambizione di muovere un ulteriore passo in avanti e di riuscire così a festeggiare una medaglia.

Il suo percorso di preparazione è stato arricchito dalla partecipazione anche ai più prestigiosi Campionati Italiani Assoluti dove lo scorso aprile ha avuto l'occasione di esordire contro i "grandi" del karate tricolore: dopo aver brillantemente superato la fase regionale con un argento, l'aretino ha chiuso la manifestazione all'undicesimo posto. Forte di una storia con trenta titoli italiani (l'ultimo dei quali arrivato lo scorso maggio con Roberto Paglicci nella categoria Master), l'intero Arezzo Karate 1979 si stringe intorno a Pastorini con la speranza che riesca a dare ulteriore continuità a questa tradizione di successi «Pastorini si è allenato bene e ha vissuto un bel percorso di preparazione ai campionati Juniores - commenta Alessandro Balestrini, direttore tecnico dell'Arezzo Karate 1979. - La partecipazione agli Assoluti è stata utile per fargli vivere un confronto di più alto livello e per metterlo alla prova contro avversari più esperti. La crescita degli ultimi mesi e i bei risultati raggiunti ci permettono di ambire legittimamente al podio che migliorerebbe il quinto posto del 2016 e che lo consacrerebbe tra i più talentuosi atleti del karate giovanile italiano».






Commento

Attenzione:Il commento apparirà soltanto dopo l'approvazione di un amministratore
Nome
Commento:


Scrivi nello spazio sottostante il codice di controllo che vedi qui sotto e poi clicca su invia il commento.
Se il codice non è leggibile clicca sulla freccia rossa per avere un altro codice

contents contents

sponsor box sponsor box
Progetto Sportopoliamo
sponsor box sponsor box

sponsor box sponsor box
Il Polisportivo - © 2006-2011 - Privacy Policy- Direttore Responsabile: Gianni Verdi - Editore: Nicolò Caleri - Sviluppo Web: www.net-style.it - P.IVA 01792070516
sponsor box sponsor box
sponsor
News sport giovanile a

sponsor

telethon piccolo
News sport giovanile a
News sport giovanile