Cerca le notizie di sport giovanile e dilettantistico!
Cerca Parola:
Cerca News di:
Diventa un Polisportivo, iscriviti al sito!
Il Polisportivo

Home >> News utenti >> Taekwondo >> Centro Taekwondo Arezzo e Team Aurora insieme per crescere

Centro Taekwondo Arezzo e Team Aurora insieme per crescere

 by UfficiStampaEgv
Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria Categoria: Taekwondo
[ 0 Commenti ]




La stagione agonistica del Centro Taekwondo Arezzo si è aperta sul monte Amiata. La società aretina ha vissuto un'intensa giornata di allenamento congiunto con il Team Aurora di Abbadia San Salvatore che ha fornito un'occasione di incontro e di confronto tra gli atleti di due dei settori giovanili più promettenti della Toscana. Il meeting era infatti orientato a favorire una preparazione di alto livello per arricchire il percorso di avvicinamento verso le più importanti gare del nuovo anno, con il maestro aretino Andrea Rescigno che ha confrontato i suoi metodi di insegnamento con quelli del maestro amiatino Arnaldo Piccinetti. Il Centro Taekwondo Arezzo ha portato nella trasferta di Abbadia San Salvatore alcuni dei suoi atleti di maggior esperienza e di maggior valore che negli ultimi mesi hanno confermato di poter essere competitivi nelle più importanti gare nazionali e internazionali. La squadra era così composta da Andrea Barbagli, Alex Botnari, Joan Buzuka, Emma Duranti, Lorenzo Franchi, Asia Geppetti, Mattia Martini, Giulia Mocerino e Mirko Vannini, che hanno combattuto contro le forti ragazze e i forti ragazzi del Team Aurora (alcuni dei quali, come Morgana Piccinetti, già nel giro delle nazionali). Questa giornata ha rappresentato un buon test in vista della prima gara della stagione 2017-2018, cioè il torneo internazionale Tuscany Open in programma il 21 e 22 ottobre al palasport "Mario d'Agata" di Arezzo. «Centro Taekwondo Arezzo e Team Aurora - commenta Rescigno, - sono due tra le realtà giovanili in maggior ascesa del taekwondo italiano. Questo meeting è nato dalla reciproca consapevolezza che per ottenere un ulteriore miglioramento è necessario unire le forze e far incontrare i nostri ragazzi, mettendoli alla prova in modo amichevole contro i coetanei più forti. Il bilancio è particolarmente positivo perché gli atleti sono stati stimolati ad esprimersi al meglio e hanno visto diverse metodologie di allenamento, dunque questa giornata vuole essere solo la prima di una lunga serie».

Oltre al classico allenamento, una sezione è stata dedicata al taekwondo acrobatico. Il Centro Taekwondo Arezzo ha recentemente arricchito la propria programmazione inserendo anche questa disciplina che unisce le tecniche del taekwondo a quelle della ginnastica, insegnando ad eseguire movimenti spettacolari come la rottura di tavolette con calci in volo. Il Team Aurora è una delle realtà maggiormente all'avanguardia nel taekwondo acrobatico, dunque il maestro Rescigno ha trovato stimoli ed esempi su come impostare il lavoro. «In mezza giornata di allenamento - aggiunge Rescigno, - i miei ragazzi hanno mostrato predisposizione anche verso questa disciplina che esalta tecniche e spettacolarità. Abbiamo avviato ad Arezzo la scommessa del taekwondo acrobatico ma stiamo ancora muovendo i primi passi, dunque il confronto con il Team Aurora è stato utile per progettare al meglio il nostro futuro lavoro».






Commento

Attenzione:Il commento apparirà soltanto dopo l'approvazione di un amministratore
Nome
Commento:


Scrivi nello spazio sottostante il codice di controllo che vedi qui sotto e poi clicca su invia il commento.
Se il codice non è leggibile clicca sulla freccia rossa per avere un altro codice

contents contents

sponsor box sponsor box
Progetto Sportopoliamo
sponsor box sponsor box

sponsor box sponsor box
Il Polisportivo - © 2006-2011 - Privacy Policy- Direttore Responsabile: Gianni Verdi - Editore: Nicolò Caleri - Sviluppo Web: www.net-style.it - P.IVA 01792070516
sponsor box sponsor box
sponsor
News sport giovanile a

sponsor

telethon piccolo
News sport giovanile a
News sport giovanile