Cerca le notizie di sport giovanile e dilettantistico!
Cerca Parola:
Cerca News di:
Diventa un Polisportivo, iscriviti al sito!
Il Polisportivo

Home >> News utenti >> Karate >> Il maestro Balestrini riceve la Palma di Bronzo al Merito Tecnico

Il maestro Balestrini riceve la Palma di Bronzo al Merito Tecnico

 by UfficiStampaEgv
Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria Categoria: Karate
[ 0 Commenti ]




Trenta titoli italiani e duecentocinquantun titoli toscani con l'Arezzo Karate 1979, oltre a cinque titoli europei con le nazionali italiane. Tale palmares ha permesso al maestro Alessandro Balestrini di essere insignito con la Palma di Bronzo al Merito Tecnico assegnata dal Coni nazionale a coloro che maggiormente si sono distinti per i risultati di alto livello, per lo sviluppo dell'attività giovanile e per la promozione degli ideali sportivi. Il fondatore e direttore tecnico dell'Arezzo Karate 1979 ha ricevuto l'onorificenza nel corso dell'ultima Giornata Olimpica, dando ulteriore seguito e lustro ai tre premi ricevuti in passato dal Coni provinciale come "Tecnico dell'anno".

Il maestro sesto dan Balestrini è tra i personaggi sportivi più vittoriosi del territorio aretino, con i suoi atleti che sono stati capaci di imporsi nelle principali manifestazioni internazionali, contribuendo a fare grande in Italia e nel mondo il karate aretino. A testimoniarlo è proprio la storia dell'Arezzo Karate 1979 che tra il 1993 e il 2009, ad eccezione di due sole stagioni, è risultata come la miglior società della Toscana per risultati nazionali, meritando nel 2005 la medaglia d'onore al merito sportivo. In quasi quarant'anni di attività sono inoltre arrivati trenta tricolori (l'ultimo dei quali nella primavera 2017 nella categoria Master), duecentocinquantun titoli regionali e le convocazioni in nazionale di numerosi atleti tra cui spiccano Elena Tuccitto e Michela Pezzetti. Oltre all'Arezzo Karate 1979, Balestrini ha posto esperienza e competenze anche al servizio della federazione, svolgendo prima il compito di commissario tecnico della Toscana tra il 1993 e il 2000, e successivamente diventando allenatore della nazionale giovanile tra il 2005 e il 2008 con cui ha vinto due campionati europei. Questi risultati sono valsi il grande salto nelle squadre nazionali Senior dove è rimasto tra il 2009 e il 2012, contribuendo ai successi dell'Italia in tre campionati europei e al secondo posto ai campionati del mondo nel 2010. Nell'ultimo quinquennio, infine, Balestrini si sta dedicando esclusivamente al settore giovanile dell'Arezzo Karate 1979 con l'obiettivo di continuare a far appassionare tanti promettenti talenti a questa disciplina. «La Palma di Bronzo al Merito Tecnico è arrivata in un momento particolare - spiega Balestrini, - in cui sto rivolgendo il mio impegno soprattutto verso i bambini e i ragazzi del nostro vivaio. Sono orgoglioso di esser stato riconosciuto tra i tecnici più meritevoli d'Italia, ottenendo un'onorificenza al lavoro svolto in tanti anni al servizio del karate aretino e del karate nazionale. Dedico e condivido questo riconoscimento con coloro che collaborano insieme a me all'interno dell'Arezzo Karate 1979 e che hanno contribuito in maniera determinante ai recenti successi: Enrico Pelo, che da circa quarant'anni svolge la sua preziosa opera al mio fianco, e Michele Luttini, altro valido tecnico della nostra società».






Commento

Attenzione:Il commento apparirà soltanto dopo l'approvazione di un amministratore
Nome
Commento:


Scrivi nello spazio sottostante il codice di controllo che vedi qui sotto e poi clicca su invia il commento.
Se il codice non è leggibile clicca sulla freccia rossa per avere un altro codice

contents contents

sponsor box sponsor box
Progetto Sportopoliamo
sponsor box sponsor box

sponsor box sponsor box
Il Polisportivo - © 2006-2011 - Privacy Policy- Direttore Responsabile: Gianni Verdi - Editore: Nicolò Caleri - Sviluppo Web: www.net-style.it - P.IVA 01792070516
sponsor box sponsor box
sponsor
News sport giovanile a

sponsor

telethon piccolo
News sport giovanile a
News sport giovanile